martedì 10 settembre 2013

...capitolo adozione...

Pubblicato da Carol:) a 18:00
Allora...da dove comincio...

Innanzitutto il controllo di venerdi: avevamo dubbi? nooooooo
Il mio Estradiolo (si dice estradìolo...almeno al laboratorio mi hanno detto cosi'), quel maledetto, dopo ben 4 giorni di stimolazione " a palla" e' salito..udite udite...da 12,65 a 13,94....applausiiiii

Voglio dire...se vogliono farmi i test per il doping, io spacco le siringhe dei prelievi per quanti ormoni ho in corpo..ma l'estradiolo(o estradìolo come volete) nulla non si muove.

Il super gine ha interrotto la stimolazione e mi ha detto..ci vediamo il prossimo mese e proviamo su ciclo spontaneo.Per poi aggiungere...ma sara' molto difficile..

Ok.
Difficile a casa mia non e' impossibile.

Ovviamente come vi dicevo, lunedi mattina e' scattato il piano B: son tornata dal mio precedente gine e gli ho chiesto di monitorare l'ovulazione con l'eco.
Giovedi mattina sono da lui.
Io un mese non lo perdo.

Tra l'altro mi accennava che la struttura (pubblica) ha finalmente l'ok per partire con il secondo livello: peccato che la Regione vorremmo far pagare una Fivet nel pubblico...3000€...come un privato in pratica..assurdo, un'altra battaglia.
Ma un po' di pace mai?

Ovviamente non mi sono fermata..e, anche non dormendo la notte come accennavo a @Mara, mi sto muovendo per l'adozione.

Dunque...prima di tutto vi consiglio di non far riferimento al TdM della vostra provincia...o meglio...parlo per la mia citta'.

Mi spiego meglio: io e Carolmarito arriviamo trepidanti al Tribunale cercando l'ufficio preposto alle adozioni.

Entro e chiedo al giudice che riceve per colloqui" Mi scusi, posso chiedere a lei per le adozioni?" 
 giudice (donna sedia la definerei, visto l'entusiasmo) "vuole l'elenco dei documenti da fornire?"
 io "no quello ce l'ho, l'ho scaricato dal vs sito...volevo solo sapere...i certificati del Casellario Giudiziale e carichi pendenti penali dove si fa? In procura?"
 giudice (con finestra alle spalle, senza nemmeno voltarsi) "La'.." e fa un cenno con la testa..
 io "...la' dove?"
 giudice (volgendo leggermente la testa verso la finestra "La'....."

Guardo fuori e capisco che vorrebbe indicarmi il Tribunale che si trova alle spalle, chissa' poi cosa la trattiene dallo spiegarsi senza utilizzare monosillabi, ma cmq...

Io e Carolmarito scendiamo, prendiamo l'auto e raggiungiamo il tribunale.

Dopo aver lottato per 10 minuti con il metal detector, chiediamo all'inserviente all'ingresso che candidamente, con un sorriso a 30 denti, ci dice "noooo, ma mica e' qui...dovete andare in via xxx!" praticamente dall'altra parte della citta'.

Dico io...ma nemmeno le indicazioni possono dare i giudici?

Andiamo, facciamo richiesta e dopo una settimana i certificati sono pronti, in doppia copia, adozione nazionale e internazionale.


Andiamo avanti, perche' ora comincia il secondo "safari" per cercare di capire...ma questo "certificato di sana e robusta costituzione psicofisica" dove si fa????

Chiamo il TdM...e sapete cosa mi risponde il giudice?? "Da un medico...."

O.o....

Non reagisco nemmeno..."buona giornata" e chiudo.
Cos'altro dirle?
Per fortuna esiste il web, i forum....insomma per farla breve, occorre prima fare la visita presso la clinica psichiatrica del policlinico della citta', c'e' un test di 500 domande da fare...domani chiamo e chiedo di prenotare...ovviamente prima i certificati dal medico di base e il codice esenzione?

Secondo voi il giudice lo conosce? Macche'....il codice esenzione e I01, lo scrivo potrebbe essere utile a qualcuno

Poi si prende il certificato che rilascia psichiatria e lo si porta insieme agli esami del sangue presso un altro ufficio, una specie di medicina legale, che rilascera' un'ulteriore idoneita' che andra' portata al Tdm....e questo solo per cominciare il percorso.

Sembra veramente impossibile trovare una sola persona in queste istituzioni che sappia dirti dove andare e cosa fare...

Ps. nel test di psichiatria so che ci sono domande come "Hai mai avuto istinti omicidi" oppure "Hai ma sentito il desiderio di uccidere".... E secondo loro uno cosa puo' rispondere???? O.o

Vi aggiorno presto..








3 commenti:

Ellie ha detto...

Sono contenta che hai iniziato anche il piano B!!! :) Credo che ogni regione ha le sue regole e i certificati diversi da portare..ma credo che sia un casino dappertutto!!! Però voi siete bravissimi!!!!! In bocca al lupo per questa nuova strada e anche per il piano A, che fai benissimo a continuare a portare avanti!!! Bcaio!!!

Claire ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Claire ha detto...

Ciao cara, arrivo ora sul tuo blog. Il medico di cui parli mi ricorda tanto la dottoressa che avevo prima del mio attuale medico. Sono andata da lei penso 3 volte in tutto. Per motivarmi poco prima di una fivet mi disse che le sue pazienti che erano restate incinta con la PMA avevano tutte abortito. Questi signori andrebbero segnalati all'ordine dei medici e dovrebbero cambiare mestiere..Per quanto riguarda il certificato, a noi l'ha rilasciato il servizio di medicina legale della ASL, dopo averci fatto un questionario sulla nostra storia clinica e alcuni esami del sangue. Non ci avevano mai visto prima. Dunque, qualunque medico di base può rilasciarvelo chiedendovi semplicemente quali malattie avete avuto e, eventualmente, facendovi fare alcuni esami. In bocca al lupo per entrambi i percorsi. Coraggio!

Posta un commento

 

Aspettando te Template by Ipietoon Blogger Template | Gift Idea